Network Nazionale Biodiversità Logo
Logo ISPRALogo Sistema Nazionale per la Protezione dell'AmbienteLogo Ministero per la transizione ecologica
Salta al contenuto

Confronto internazionale dei citizen scientists in azione: pubblicati i risultati del caso studio della City Nature Challenge

La rivista internazionale Biodiversity ha recentemente pubblicato un articolo sui risultati di un sondaggio finalizzato a comprendere utili elementi ai fini della pianificazione e valutazione di iniziative di citizen science con particolare riferimento alla City Nature Challenge (CNC), l’iniziativa lanciata nel 2016 dal Museo di Storia Naturale di Los Angeles e dall’Accademia delle Scienze della California. La CNC prevede che i partecipanti si impegnano a documentare l'ambiente naturale delle loro città inviando osservazioni di specie tramite un'app mobile.

Data:

18-05-2022

Confronto internazionale dei citizen scientists in azione: pubblicati i risultati del caso studio della City Nature Challenge

3 maggio 2022, articolo on line

La rivista internazionale Biodiversity ha recentemente pubblicato un articolo sui risultati di un sondaggio finalizzato a comprendere utili elementi ai fini della pianificazione e valutazione di iniziative di citizen science con particolare riferimento alla City Nature Challenge (CNC), l’iniziativa lanciata nel 2016 dal Museo di Storia Naturale di Los Angeles e dall’Accademia delle Scienze della California. La CNC prevede che i partecipanti si impegnano a documentare l'ambiente naturale delle loro città inviando osservazioni di specie tramite un'app mobile.

Già a partire dal 2018, anno di realizzazione del sondaggio, l’iniziativa ha raggiunto una connotazione di livello internazionale con il coinvolgimento di 68 città nel mondo, con oltre 17.000 partecipanti, circa 8600 specie e oltre 441.000 osservazioni di piante e animali. Sebbene numerosi progetti citizen science siano condotti a livello globale, la CNC è unica e originale, in quanto i partecipanti da tutto il mondo osservano le specie e presentano i risultati durante lo stesso periodo a seguito di una procedura simile. I risultati raggiunti da ciascuna città, sono mostrati sul sito Web della CNC e i partecipanti possono confrontarli con quelli di altre città.

Il team di ricerca* che ha curato l’articolo, ha collaborato con il Network Europeo Bioblitz, un gruppo di lavoro istituito dalla Associazione Europea Citizen Science (ECSA), allo sviluppo del questionario che è stato tradotto e utilizzato dagli organizzatori di eventi di citizen science dei diversi paesi aderenti alla edizione CNC del 2018. Al sondaggio hanno risposto 361 partecipanti in rappresentanza di 12 paesi tra cui l’Italia, la Spagna, il Canada, gli Stati Uniti, il Giappone, il Regno Unito e la Malesia, mentre, per garantire una dimensione del campione sufficiente, sono stati analizzati i dati dei questionari dei paesi con il maggior numero di intervistati: Stati Uniti, Giappone, Regno Unito e Malesia.

Lo studio rileva differenze significative tra i partecipanti all’iniziativa rispetto alla nazionalità, in termini di attributi socio-demografici, alla partecipazione a precedenti esperienze di attività di citizen science e sulla percezione della CNC. L’indagine apre futuri scenari di analisi sugli aspetti motivazionali dei partecipanti e sugli impatti raggiungibili a livello individuale e sociale attraverso la diffusione di attività di citizen science che richiedono apposite strategie di comunicazione e valutazione dei progetti promossi.

A case study from the City Nature Challenge 2018: international comparison of participants’ responses to citizen science in action - Leggi l’articolo completo

Abstract italiano

*Sakurai, R., Kobori, H., Togane, D., Higgins, L., Young, A., Kishimoto, K., Agnello, G., Cutajar, S. & Ham, Y. S. (2022).

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

10-06-2022 10:06