Network Nazionale Biodiversità Logo
Logo ISPRALogo Sistema Nazionale per la Protezione dell'AmbienteLogo Ministero per la transizione ecologica
Salta al contenuto

FOSS4G Italia

Dal 20 al 23 febbraio 2019

Data:

13-07-2021

FOSS4G Italia

Dal 20 al 23 febbraio 2019 il Master di Secondo livello in GIScience e Sistemi a Pilotaggio Remoto per la gestione integrata del territorio e delle risorse naturali dell'Università di Padova ospiterà il convegno su Software e Dati Geografici Free e Open Source FOSS4G-it 2019, organizzato congiuntamente da: Università di PadovaAssociazione Italiana per l'Informazione Geografica Libera (GFOSS.it) e Wikimedia Italia, la comunità ArcheoFOSS e quella di QGIS.

Anche quest'anno, il FOSS4G-IT raccoglie insieme il XX Meeting degli utenti italiani di GRASS e GFOSS, il VII GFOSS DAY, il XIII ArcheoFOSS e OSMit2019, incontri annuali di diverse comunità libere che dal 2017 hanno deciso di unirsi in un unico evento. Quest'anno inoltre si unirà anche la comunità italiana di QGIS con il IV HackFest.

Dopo il successo dell'edizione 2017 a Genova e quello del 2018 a Roma, il FOSS4G Italia si propone con l’ambizione di diventare l’appuntamento di riferimento a livello nazionale per utilizzatori e sviluppatori di software geografico libero e per produttori e fruitori di dati geografici liberi, ma vuol essere anche un’occasione di scambio tra cittadinanza geografica e sostenibile, rappresentanti della P.A., realtà accademiche e aziende che guardano alle soluzioni libere nel campo dell'informazione geografica

Scopo dell'evento è quindi:

  • presentare esperienze di utilizzo di dati e software Free e Open Source per il trattamento delle informazioni geografiche, comprendenti anche, dato il contesto che ospita l'evento, processi partecipativi e di empowerment di cittadinanza generati dalla condivisione di dati geografici e di software geografico libero;
  • creare occasioni di confronto tra utenti, sviluppatori e produttori di dati geografici;
  • presentare sviluppi e potenzialità di progetti liberi in ambito geografico e dei beni culturali;
  • proporre momenti di discussione e approfondimento sulle potenzialità della libera circolazione dei dati geografici e relativi al patrimonio territoriale, ambientale, storico, culturale.

NNB è stato presente nella Sessione "FOSS4G per la PA" con un intervento sul nuovo visualizzatore cartografico

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-03-2022 13:03