Network Nazionale Biodiversità Logo
Logo ISPRALogo Sistema Nazionale per la Protezione dell'AmbienteLogo Ministero per la transizione ecologica

ll monitoraggio della biodiversità fatto dai cittadini.

La citizen science è il coinvolgimento di volontari e scienziati in attività di ricerca collaborativa, per generare nuova conoscenza basata su evidenze scientifiche. Esistono molte tipologie di progetti Citizen Science, definiti in base al livello di partecipazione dei cittadini, che può andare dalla raccolta e condivisione di dati e osservazioni su vaste aree geografiche o su lunghi periodi di tempo a soluzioni online in cui migliaia di persone aiutano a processare quantità inimmaginabili di dati classificando immagini o trascrivendo testi. I dati, raccolti utilizzando precisi protocolli e sottoposti a validazione e verifica, sono attendibili e possono contribuire in modo sostanziale ad incrementare le banche dati ufficiali, frutto del lavoro di soli esperti.

NNB, da tempo rappresenta un canale di ingresso per i dati Citizen Science inerenti il tema della biodiversità: il Network partecipa a diversi progetti promossi a livello internazionale e nazionale tra cui quelli proposti dalla propria rete di partner, da ISPRA e dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA). È possibile consultare le banche dati per singolo progetto.

Il Network promuove , inoltre, un proprio progetto di citizen science denominato “NNB Biodiveristà in posa” che permette a chiunque interessato di condividere immagini di flora e fauna e contribuire al popolamento dell’infrastruttura tecnica.

Progetti di Citizen Science promossi dalla rete dei partner

NNB Biodiversità in posa

Siti di interesse internazionale dedicati alla Citizen Science in tema biodiversità:

Inaturalist

Global biodiversity Information Facility


Siti con dati di Citizen science

-

-

-

-

-

-